3 indizi che ti fanno pensare che lei ci sta provando

3 indizi che ti fanno pensare che lei ci sta provando

All’università possono capire delle situazioni che fanno nascere in te dei pensieri a dir poco hot. In questo post ecco 3 indizi che ti fanno pensare che lei ci sta provando. Allora tu hai di fronte due possibilità: la prima è quella di lanciarti e provarci anche tu rischiando di essere friendzonato; la seconda è quella di lasciare perdere.

Lei ci sta provando se si siede sempre acca nto a te

Che sia a lezione o in biblioteca, se si siede accanto a te pensi che lei ci sta provando. Lo pensi ancora di più se lei si siede vicino a te per diversi giorni. Allora si che inizia a batterti il cuore. Qualche tuo amico se ne accorge e allora inizia a sfotterti dicendoti di lanciarti in questa nuova avventura. Tu, ovviamente, sei un tipo indeciso e non sai che pesci prendere. La probabilità di abbandonare ogni speranza di approccio è alta.

Lei ci sta provando se ti scrive sempre messaggi che non riguardano lo studio

Sei andato a lezione e dopo pochi giorni hai conosciuto una collega carina che ha cominciato a sedersi accanto a te. Dopo qualche giorno vi siete scambiati i numeri e avete iniziato a inviarvi messaggi. Questi messaggi, però, non riguardano lo studio ma tutt’altra cosa (per esempio lei ti parla del suo ex). Allora pensi che ci sia qualcosa sotto, pensi cioè che ti parla del suo ex perché in fondo ti vuole. Quindi dopo almeno un mese inizi a scrivergli messaggi del tipo Ti voglio bene o Mi piaci, in questo caso le statistiche dicono che la possibilità di friendzone è abbastanza elevata.

Lei ci sta provando se ti chiede di uscire insieme

Anche se di solito deve essere il ragazzo a chiedergli di uscire (trattasi di corteggiamento), ci sono casi molto rari in cui è la ragazza a farlo. Bene, detto questo bisogna dire che se ti chiede di uscire forse non è proprio perché ti vuole ma tu capisci tutt’altro e sei già al settimo cielo. In ogni caso anche se sei un tipo timido decidi di uscire e la serata finisce come meno te lo aspetti: la accompagni a casa e poi te ne vai, tristemente, anche tu.

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.