9 personaggi delle serie tv che incontrerai all’università

9 personaggi delle serie tv che incontrerai all’università

Studenti in crisi di tutta Italia stiamo per illustrarvi i 9 personaggi delle serie tv che capita di incontrare all’università! Una rubrica praticamente inutile su come categorizzare i tipi più strani e creepy  che ogni giorno siete obbligati a vedere all’università. Sono comunque sicura del fatto che chi è ossessionato da serie tv, come me, troverà interessante questo piccolo studio antropologico, che altro non vuole essere che una bella scusa per fare pausa studio! E allora, beccatevi sta lista

 

1: BoJack Horseman di Bojack Horseman: Il depresso
L’autocommiserazione fatta persona. Così pesante che il manuale di diritto privato vi sembrerà una piuma in confronto. Non si presenta mai agli esami e ha un’energia pari al centrino che mia nonna Rosa metteva sul tavolo da pranzo. Questo non gli impedisce comunque di assillarti con i suoi dubbi esistenziali, per i quali provi un interesse pari a quello che ti suscita la lezione di Statistica applicata.

2: Undici di Stranger Things: La sapientona
È quella carina e intelligente, che ha sempre tutto sotto controllo: sa quali lezioni si svolgeranno in quel giorno, a che ora e in che aula, ha tutti i riassunti degli ex studenti, sa almeno 30 delle 35 domande che il professore fa regolarmente all’esame. No, ma seriamente, come fa? Ovviamente Undici attira tutta l’antipatia del parterre femminile, un po’ come Gemma Galgani a Uomini e Donne. Occhio all’epistassi, però! 

3: Dawson Leery di Dawson’s Creek: La zavorra 
Si, proprio lui, il belloccio ma stupido. Proprio non ce la può fare! Il perenne sottone di una che è sempre innamorata del suo compagno di banco, magari più bruttarello ma con personalità. Quello che si dimostra sempre pronto ad aiutarti con gli appunti, col ripasso, coi riassunti.. senti, coso, ma chi te l’ha chiesto? Ma tutta questa smielata galanteria dove te l’hanno insegnata? Alla scuola di formazione di Fabio Volo?

4: Tokyo di La casa di carta: La ribelle
Lei è quella continuamente assente alle lezioni, ma in maniera del tutto ufficiosa. In realtà, è puntualmente presente ogni giorno, perché il Rio (per non dire il fesso) di turno firma al posto suo. Anche col suo sangue, se serve. E tu, invece, non sei altro che una povera stronza, costretta a svegliarsi tutte le mattine alle 6, con le occhiaie più nere della tua anima e i capelli che sembra abbiano vita propria! Poi lei fa l’esame e ti sbatte in faccia quel suo 24 come fosse un 30 e lode.. tanto mica il compito l’ha fatto lei! 

5: Gennaro Savastano di Gomorra: Lo sbruffone
Lui è quello che non ha mai voglia di fare niente, un cafoncello che gode a dare fastidio con battute totalmente fuori luogo e di una tristezza che neanche Leopardi era così deprimente. Questo denota insicurezza da parte di Gennaro, ma lui lo sa e peggiora la situazione, facendo dell’autoironia il suo principale nemico. Permaloso come pochi, sarebbe capace di irritare il tuo sistema nervoso anche stando in silenzio seduto in un angolo.

6: Elena Gilbert di Vampire Diaries: L’ansiosa
L’eterna indecisa! Quella che vive in perenne stato d’angoscia e non sa mai se presentarsi all’esame. Quella che non è mai preparata e alla fine prende 30 e lode, bacio in fronte, menzione accademica. La sua ostentata umiltà ti fa ribollire il sangue ogni volta che la incontri per le scale e lei abbassa lo sguardo, perché troppo timida (?) per salutarti. Simpatica come una lezione di Analisi 2 piazzata il sabato mattina alle otto e trenta.

7: Barney Stinson di How I met your mother: Il festaiolo
Sempre allegro, è in grado di organizzare un party nel suo condominio nel giro di un pomeriggio. E puoi stare certo che verrà anche la sua vicina Marisa di 87 anni. Perché è un trascinatore, un simpaticone. Se non lo conoscessi, penseresti sia costantemente sotto effetto di LSD.
Ovviamente, tiene i contatti con i rappresentanti del consiglio studentesco, ma comunque vuole tenersi fuori dall’agone politico: è pur sempre un uomo del popolo

8: Phoebe Buffay di Friends: L’amicona
Un po’ svampita, ma capace di parlare anche coi muri. Simpatica e carina, di solito è quella che cerca di integrare l’ultimo arrivato nel gruppo. Socievole all’inverosimile, Phoebe sprizza positività da tutti i pori. Sarebbe bello studiare qualche volta insieme a lei, ma è quasi impossibile: è sempre impegnata non si sa con chi a fare non si sa cosa. È come l’ultimo uramaki rimasto a tavola: tutti lo vorrebbero per sé, ma nessuno ha il coraggio di prenderlo!

9: Joffrey Baratheon di Game of Thrones: La serpe 
Odioso mostriciattolo, viscido e ruffiano, che non fa altro che guardarti con aria schifata ogniqualvolta provi a interloquire intelligentemente con il professore. Non puoi farlo, ok? Solo Joffrey conosce la verità. Solo lui sa! E tu zitto, torna nel tuo alone di mediocrità, che solo lui si merita uno splendente percorso accademico. Ah, puoi scordarti di vedere anche solo per una volta i suoi appunti: sono coperti da segreto di Stato. Livello odio: Dracarys!

 

Siamo arrivati alla fine di questa carrellata di gente più o meno odiosa con cui ci tocca condividere la vita universitaria! E voi? In quale di questi personaggi delle serie tv vi siete imbattuti? Fatemi sapere qui sotto! E ricordate: per sconfiggere il nemico, bisogna prima conoscerlo.

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.