Libro di grammatica tedesca: qual è il migliore?

Libro di grammatica tedesca: qual è il migliore?

Ciao studenti in crisi! So benissimo che stavate aspettando questo momento con la stessa ansia con cui vi preparate per la prossima sessione d’esame… Ebbene amici, mettetevi comodi e godetevi l’ennesima puntata di consigli utili mai chiesti

Signore e signori, quest’oggi ho l’onore di  presentarvi uno dei dilemmi più grandi della storia dell’umanità: la scelta del miglior libro di grammatica tedesca

Sognate di ampliare le vostre possibilità linguistiche? Raggiungere in poco tempo un brillante C2 in tedesco è la vostra più grande aspirazione? Morite dalla voglia di trascorrere un soggiorno prolungato nell’allegra e ridente Germania e magari di iniziare lì l’università? Trovare un lavoro, sposare una persona che condisce la pasta con il ketchup Heinz, mangiare crauti e bere birra Weiss come se non ci fosse un domani, senza tormentarsi per ore su quale sia il caso giusto da utilizzare?

Avete subito il fascino della TEDESKA? 

Mi dispiace, ma questo non è il posto che fa per voi. Addio! 

Mannò dai, non vi abbattete! Non siete pazzi. Anzi, siete fin troppo coraggiosi e meritate tutta la nostra stima e il nostro supporto. 

Dunque, se fino ad ora vi sembrerà di aver sprecato tempo e denaro, che avreste potuto impiegare per pagare un abbonamento illimitato a Netflix, è arrivato il momento in cui “Ce ripigliamm’ tuttchell che è o nuost!”

Partendo dal presupposto che studiare il TEDESCO sia fattibile quasi quanto il sogno d’amore tra Romeo e Giulietta e che possa giovare alla vostra sanità mentale allo stesso modo di una conversazione con Arthur Fleck (per gli amici Joker), ecco qui una rassegna dei libri di testo più apprezzati per imparare questa meravigliosa e per nulla complicata lingua. 

Trova il libro di grammatica tedesca che fa al caso tuo!

Grammatica attiva della lingua tedesca. Morfologia, sintassi, esercizi di Paola Bonelli e Rosanna Pavan 

Lui è l’amico di una vita, colui che sarà al vostro fianco qualsiasi cosa accada e che, probabilmente, vi accompagnerà fino alla fine dei vostri giorni. Semplice e scorrevole, Grammatica attiva spiega in maniera chiara e sistematica le regole della lingua tedesca attraverso numerosi esempi, schemi, tabelle ed esercizi con diversi gradi di difficoltà. Si compone di 14 capitoli, ricchi di spiegazioni chiare e dettagliate. 

Offre una preparazione linguistica per livelli da A1 a B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

È fortemente consigliato per i principianti. 

Potrete acquistare questo gioiellino comodamente su Amazon alla modica cifra di 22,01 €

Il tedesco [Deutsch] di Maria Roemer, casa editrice Assimil

L’Assimil mi ricorda tanto quel compagno di classe secchione che tiene continuamente la mano alzata e non perde mai occasione di fare brillanti osservazioni su quanto sia noiosa la vita di chi non si riduce all’ultimo minuto. Questo libro ha un approccio un po’ più interattivo e dinamico: letture, dialoghi, esercizi per la conversazione e, soprattutto, vi permetterà da subito di mettere in pratica le strutture acquisite. Con un pizzico di buona volontà e costanza, riuscirete a raggiungere in pochi mesi un livello equiparabile al B2 del Quadro Europeo di Riferimento per le Lingue.

Consigliato in particolar modo a coloro che possiedono un livello medio avanzato

Natürlich troverete anche questa chicca su Amazon a soli 21,16 €.

Deutsche Grammatik fur italiener. Una grammatica controcorrente, comparativa tra il tedesco e l’italiano, con riferimenti all’inglese di Hans Scollo

Qui ci troviamo di fronte al classico caso del genio incompreso. Quello che studia tanto, prende ottimi voti, ma, non si sa per quale assurdo motivo, nessuno crede in lui, e, di conseguenza, nessuno se lo si fila di pezza. Anche se uno su mille ce la fa, come direbbe il grande Checco Zalone, “Ma gli altri 999 stronzi, nessuno ci deve dedicare la canzone?!” Bando alle ciance, questa grammatica espone i concetti in maniera perfettamente chiara, esaustiva e, soprattutto, semplice. L’impostazione grafica, in particolare l’uso di diversi colori ed evidenziature, guida il lettore a focalizzarsi e memorizzare i punti più importanti, rendendo pertanto il libro di facile consultazione. In più, rispetto agli altri libri, offre un confronto diretto con l’inglese. Deutsche Grammatik è molto apprezzato dagli studenti del classico per l’ordine dei casi.

Consigliato per studenti di scuole superiori, ma in maniera più generale per livelli principiante e medio avanzato.

Anche se è un po’ un brutto anatroccolo, è facilmente reperibile su Amazon al costo di 30,00 €

COME IMPARARE IL TEDESCO IN 30 GIORNI di Giovanni Sordelli

Per concludere, ho bisogno di musica d’effetto *immaginatevi la quinta sinfonia di Beethoven*. Adesso che siete entrati nel mood, posso presentarvi Come imparare a il tedesco in 30 giorni, che già il nome fa pensare a quei maledettissimi pop up che si aprono in continuazione e che ti riempiono di virus oppure a quei programmi, quelle pubblicità che ti promettono di perdere peso in pochissimi giorni mangiando cose che non vi sto nemmeno a dire.  

Tralasciando la discutibile capacità dell’autore di scegliere titoli di impatto, posso dire, a sua difesa, che è un libro che, senza troppe pretese, si propone di spiegare in modo semplice le basi essenziali della grammatica tedesca. Il libro è diviso in 30 capitoli, numero che rimanda alla promessa del titolo: imparare il tedesco in 30 giorni, studiando, idealmente, un capitolo al giorno… AHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH! 

Diciamo che tra tutti i figli, lui è quello un po’ scarsino, che si impegna, ma comunque non riesce a tenere il confronto con gli altri. I genitori si sono sforzati un po’ meno, ma apprezziamo comunque.

Consigliato per chi cerca un’infarinatura generale della lingua.

Su Amazon anche lui alla risoria cifra di 15,30 € 

In questo momento mi sento un po’ una che fa le televendite in TV quindi vi dico: “Affrettatevi e approfittate degli ultimi sconti! E ricordate: PRATICAMENTE VE LO STIAMO REGALANDO!”

Voi cosa ne pensate? (Non mi riferisco alle televendite) 

Quali libri consigliereste? 

Scrivetelo nei commenti così da aiutare gli altri studenti in crisi.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto e spero, soprattutto, di non essere sembrata troppo logorroica e ripetitiva. 

Non mi resta che augurarvi un buon tutto! Che la forza sia con voi! 

BONUS: un sito che trovo molto utile e che mi aiuta molto è https://coerll.utexas.edu/gg/ un modo per esercitare la lingua in maniera leggere e simpatica. 

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.