Sottolineatura efficace: ecco le 3 regole magiche da seguire!

Sottolineatura efficace: ecco le 3 regole magiche da seguire!

Nell’ansioso Regno dello Studente in crisi, il popolo si divide in due..

  • Gli studenti che sottolineano solo e rigorosamente in matita
  • Gli studenti che dipingono il libro con tutti i colori dell’arcobaleno e tutte le varietà di inchiostri possibilmente utilizzabili

Lo studente-matita urlava “Sia mai!.. Questo libro candido deturpato in questo modo!”

E lo studente evidenziatore-holic rispondeva “Ma che razza di senso ha, sottolineare un libro, se  nemmeno noti ciò che hai sottolineato?!”

E così andò avanti la diatriba (mai risolta) nei secoli dei secoli…

Fino a che…

Una ansiosamente normale studentessa, tester ufficiale di tutti i metodi di sottolineatura inventati, con gli occhi incrociati, o per i troppi colori sul libro, o per i troppo pochi colori sul libro (dipende dai punti di vista) incise sulla pietra:

Le 3 regole (magiche) per una sottolineatura efficace.

E io oggi, ve le svelo!

IndietroPagina 1 di 2Continua
Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply