Quali sono i COLORI di Facoltà?

Quali sono i COLORI di Facoltà?

Sapevi che i colori di Facoltà sono diversi gli uni dagli altri? Hai capito bene, tutte le facoltà (adesso “dipartimenti”) hanno un proprio colore rappresentativo, Ebbene sì! Il rosso, il colore per eccellenza della tanto agognata proclamazione, viene utilizzato semplicemente per convenzione.

La scelta del rosso risale a un’antica tradizione dell’Impero Romano. Infatti, i mantelli usati delle personalità di spicco della società dell’epoca – magistrati, politici, filosofi – venivano adornati nei bordi con delle decorazioni nella tonalità del rosso, in modo da differenziarli dal resto dei cittadini.

Se sei in procinto di laurearti, questo articolo fa proprio al caso tuo. Per quel giorno speciale potreste pensare anche di indossare un accessorio del colore della vostra Università come simbolo di buon auspicio!

Ma andiamo al dunque! Sei curioso di sapere quali sono i colori di Facoltà? Allora diamoci una mossa.

N.B. Prima è d’obbligo fare una precisazione. Quelli che seguono sono i colori più diffusi, ma ogni sede può decidere autonomamente il proprio colore simbolo. Quindi, non sentitevi spaesati se troverete qualche dissonanza con la scelta della vostra facoltà (per dirla alla vecchia maniera)!

Cominciamo!

I colori di facoltà: quali sono?

Giurisprudenza: BLU

Il Blu è il colore dell‘introspezione.

Considerato dagli antichi greci come simbolo della sofferenza, ben si spiega perché la facoltà di Giurisprudenza abbia scelto proprio questo come colore e non un altro. Si fa per scherzare, eh. Il blu è un colore elegante e raffinato, che denota sobrietà e sicurezza.

Col tempo il Blu ha cominciato a simboleggiare la serenità e la pace, sentimenti un po’ estranei a noi che apparteniamo alla categoria degli Studenti in Crisi. Prendiamolo come una speranza per il futuro (dopo la laurea, ma soprattutto dopo aver dato Diritto Privato).

*Idee per il giorno di laurea in Giurisprudenza:

Rilega la tua tesi di laurea di un bel blu notte e indossa una cravatta blu o dei gioielli a tono (come questi).

Colore di Facoltà Giurisprudenza
Il blu è il colore di Giurisprudenza

Sociologia: ARANCIONE

L’Arancione è simbolo di allegria e gioia di vivere.

Già da qui capite che chi ha scelto il colore per la facoltà di Sociologia ha fatto qualche errore di valutazione. Lo so, amici sociologi: il vostro è un percorso in salita, fatto di ostacoli e tanta statistica. Ma vi prometto che ne uscirete vittoriosi.

Per i cristiani l’arancione simboleggia i peccati di gola, mentre per gli induisti indica l’ascetismo e per gli antichi romani l’amore. Mille correnti di pensiero pure sul colore di facoltà, oh! Voi sociologi non avete proprio pace.

*Idee per il giorno di laurea in Sociologia:

L’arancione si sposa benissimo con il verde della corona d’alloro: applica qualche nastrino! Oppure potresti dare un tocco in più al tuo abito con una pochette da taschino a tinta unita o, meglio, a fantasia (qui ce ne sono tantissime) o un paio di orecchini in ambra, perfetti anche come regalo di laurea.

Colore di Facoltà Sociologia
L’arancione è il colore di Sociologia

Scienze della Formazione: GRIGIO

Tristezza, mancanza di energia, mediocrità. No, non sto descrivendo il vostro percorso universitario, ma il colore che lo rappresenta. Chissà perché per una facoltà come Scienze della Formazione hanno scelto proprio questo colore. Molti di voi, però, ci hanno detto sulla nostra pagina Instagram che alcuni dipartimenti hanno adottato il rosa o il bianco. Decisamente meglio!

Care amiche e amici di Scienze della Formazione non disperatevi in ogni caso! Il Grigio indica anche la prudenza e l’equilibrio, essendo una via di mezzo tra il Bianco e il Nero. Ah be’, che gran consolazione, vero? E voi, che siete poco in crisi e molto in pace con la sessione, vi beccate questa botta di allegria fatta colore!

*Idee per il giorno di laurea in Scienze della Formazione:

Quel giorno potete indossare un accessorio grigio, come una cintura, oppure addirittura il vostro tailleur potrebbe essere grigio (elegante e sobrio).

Il grigio è il colore di Scienze della Formazione

Ingegneria: NERO

Non c’è pace per voi Ingegneri. Prima vi massacrano con il piano di studi e poi vi affibbiano un colore che colore non è. La facoltà di Ingegneria (sto parlando di tutti gli indirizzi) ha sicuramente optato per mantenere un profilo basso, ma forse si è fatta prendere un po’ la mano.

Il Nero ha luminosità nulla e segnala assenza di colore. Poveri amici Ingegneri! Trattati male dal primo giorno in cui avete messo piede in quella Università.

Il Nero è simbolo di paura e morte e, quindi, del lutto. Non molto appropriato, non credete? Però è anche sinonimo di eleganza nella moda. Quindi, ce la facciamo andare bene lo stesso, che dite?

*Idee per il giorno di laurea in Ingegneria

Escluso usare nastrini neri per la corona d’alloro. E su questo siamo tutti d’accordo. Potreste, invece, rilegare la tesi di laurea in nero, oppure indossare un abito scuro, che non si sbaglia mai. Qui un’idea per uomo, qui per donna.

Colore di Facoltà Ingegneria
Il nero è il colore di Ingegneria

Lettere: BIANCO

Il Bianco è la combinazione di tutti i colori, per questo rappresenta un perfetto studente in crisi di Lettere, che tutto sa, ma che all’esame si scompone e dimentica. Scherzo, amici letterati. Voi siete una certezza in quanto a precisione nello studio. E se non vi ritrovate in questa descrizione vuol dire che siete dei veri Studenti in Crisi e non verrete giudicati per questo. Anzi, siete tutti i benvenuti nella nostra community!

Ma torniamo al colore della facoltà di Lettere. Il Bianco nella cultura occidentale ha il significato di purezza e nella liturgia cattolica simboleggia la gioia. Tutto bellissimo, ma nella tradizione orientale indovinate cosa indica? Si, esatto: il lutto. Eh, amici, la fregatura doveva esserci pure per voi!

*Idee per il giorno di laurea in Lettere

Perfetto l’abbinamento alloro/fiori bianchi. Se non vi piacciono i fiori, potete usare i classici nastrini. Un tocco in più può essere rappresentato da una bella camicia bianca (tocco di classe sotto l’abito) o una bella maglia in seta sotto la giacca per le donne.

Colore di Facoltà Lettere
Il bianco è il colore di Lettere

Economia: GIALLO

Il Giallo è simbolo di luce ed energia, sia mentale che fisica. Questo denota lo spirito festaiolo degli iscritti ad Economia. E, infatti, tra tutti i colori di facoltà, questo è quello che tutti ricordano sempre, proprio perché è caratterizzante.

Secondo il Buddhismo, il Giallo denota saggezza e, nella cromoterapia, stimola l’ottimismo. Ma raga, ma come vi è andata bene? La facoltà di Economia è davvero questo bel posto, dove tutto è positivo e allegro, o voi studenti avete qualcosa in contrario da dire? Per questo esiste il nostro gruppo di supporto su Facebook. Siamo qui per ascoltarvi e consolarvi, amici!

Che dire, follettine e follettini, avete una gioia almeno! Ma non abituatevi, che questo è solo un colore.

*Idee per il giorno di laurea in Economia

Vanno bene nastrini e fiori gialli nella vostra corona d’alloro. Ma se volete osare ancora di più, potreste pensare a un simpatico papillon con fantasia gialla (qui uno con delle apette stampate super consigliato con la pochette da taschino) o un bel ciondolo.

Il Giallo è il colore di Economia

Cari miei studenti in crisi, spero che questo articolo abbia contribuito ad alleggerire la vostra pausa studio, inducendovi a pensare che i minuti dedicati a questa lettura non fossero completamente sprecati, perché ritenete davvero IMPORTANTE e ASSOLUTAMENTE INDISPENSABILE per la vostra vita conoscere questa informazione vitale sui colori di facoltà che vi sta prosciugando l’esistenza.

Vi capisco. Adesso ritorniamo sui libri. Pace.

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.