Due studenti cinesi che resteranno nella storia

Due studenti cinesi che resteranno nella storia

Restare nella storia mondiale quando si è studenti non è da tutti e, a dire la veità, non capita tutti i giorni. Quello che è successo a due studenti cinesi è proprio questo, ossia sono rimasti nella storia. Perché? Oggi lo faresti? Lotteresti per i tuoi diritti? Lo scoprirai soltanto leggendo questo post.

Le storie incredibili dei due studenti cinesi che resteranno nella storia

Il rivoltoso sconosciuto

I giovani del ‘900 si sono resi protagonisti di manifestazioni che resteranno nella storia dell’umanità. Grazie a queste manifestazioni tante cose sono cambiate. Si è trattato per lo più di rivoluzioni molto sanguinose. Molte sono state le persone che hanno perso la vita. A guidare queste rivoluzioni sono stati i giovani che volevano avere in mano il loro futuro. Insomma, volevano decire e costruirsi il futuro.

A seguito della dissoluzione dei regimi comunisti in Europa anche il partito comunusta cinese non era più visto di buon’occhio. Così dal 15 aprile al 4 giugno 1989 in Cina scoppiò una rivoluzione guidata da intellettuali, studenti e operai che volevano più libertà. Il fatto più tragico avvenne in piazza Tienanmen a Pechino dove moltissimi studenti furono massacrati. Si parla di più di 2500 morti.

In quella occasione una foto fece il giro del mondo. La foto immortala il momento in cui uno studente cinese armato soltanto di buste sbarra la strada ad alcuni carri armati del governo. Lo studente è noto come Il Rivoltoso Sconosciuto ma anche come Uomo del Carro Armato. Per rendere bene l’idea di quello che è accaduto c’è un video che riprende l’uomo che riesce a bloccare una lunga fila di carri armati. Non sapremo mai il suo nome ma di certo sapremo ammirare il suo coraggio.

Joshua Wong Chi-fung

Meno violenta di quella degli anni Ottanta è stata la rivolta scoppiata in Cina nel 2014. Si tratta della Rivoluzione degli Ombrelli che ha avuto luogo ad Hong King. A guidarla sono stati gli studenti cinesi dal 26 settembre al 15 dicembre. Tra le tante cause che hanno scatenato la protesta c’è quella di una richiesta di riforma elettorale.

A guidare la protesta è stato Joshua Wong Chi-fung, una studente nato nel 1996. La sua faccia ha fatto il giro del mondo ed diventato uno degli attivisti più importanti della Cina.

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.