7 Tipologie di Sbronza A Cui Andrai Incontro Durante l’Università

Ebbrezza di Noè,olio su tela (103×157 cm) di Giovanni Bellini

7 Tipologie di Sbronza A Cui Andrai Incontro Durante l’Università

Esami, università e sbronza sono spesso legati da un indissolubile legame che va avanti dall’alba dei tempi. E, come nelle più grandi gare sportive, non conta il risultato, ciò che conta è bere, possibilmente con gli amici.

Festeggiare un trenta, l’ultimo esame dato o l’ennesimo salto dell’appello. C’è sempre un buon motivo per alzare il gomito.

Purtroppo però le cose sfuggono facilmente di mano, e si passa da un “Bevo giusto un bicchiere, senza strafare” ad un “Dove mi trovo? Chi siete? Ma soprattutto, perché indosso un costume di carnevale da Banana?”.

Ebbene, il nostro team di scienziati pagati in Voucher da 7,50 euro, ha scrupolosamente catalogato per noi i classici tipi di sbronza a cui potreste andare incontro durante gli allegrissimi anni dell’università.

Eccoli di seguito.

1. Sbronza Confusa

 

La sbronza confusa è quella più diffusa, ed anche la più pericolosa. Nel caso migliore il danno concerne l’invio di messaggi su WhatsApp, privi di qualsivoglia amor proprio,  all’ex che non sentivamo da mesi.

Si arriva poi, nei casi peggiori, a compromettenti chiamate che disintegrano la nostra dignità, con il rischio di sbagliare contatto e decantare la bellezza del sesso di gruppo alla propria zia di secondo grado.

Al risveglio è possibile notare appariscenti ematomi sparsi qua e là sul corpo, oltre che un inspiegabile vuoto assoluto nel proprio portafogli.

2 Sbronza Molesta

Con la sbronza molesta si intensificano significativamente i tentativi di accoppiamento aggressivo. I bersagli scelti saranno completamente casuali. Si passerà dai soggetti privi di qualsiasi tipo di charme, fino ad arrivare a cercare rapporti sessuali con piante e vegetali.

È superfluo dire che questo metodo funziona meno delle politiche di crescita economica italiane degli ultimi 10 anni.

3 Sbronza Triste

La sbronza triste, definita anche “Stomale cazzomerda” dai ricercatori dell’Università di Oxford, rievoca nella mente tutti i pensieri più tristi.

Improvvisamente “Spesso il male di vivere” di Montale appare come un inno alla gioia. Sentiamo di aver fallito tutto nella vita, anche il modo con cui abbiamo inzuppato i biscotti nel latte a colazione.

E infine riaffiorano tutti i ricordi più tristi: quel voto di merda preso al tema sull’estate alle elementari, quell’ex che ci ha fatto soffrire, quell’esame che non verrà mai passato.

Se conoscete qualcuno in questa situazione aiutatelo almeno a sbronzarsi con stile, grazie a questo bicchiere.

 

4 Sbronza Folle

Scendi di casa vestito come un Duca o come una Duchessa inglese, ritorni al mattino così:

Ovviamente ignori completamente cosa possa esser successo in quelle ore.

Gli unici inizi che hai sono gli oggetti che ritrovi magicamente nella tua stanza: segnali stradali, boccali vuoti di birra o confezioni di Happy Meal con tanto di sorpresa.

5 Sbronza Apatica

Secondo la tradizione la sbronza apatica porta ad un completo disinteressamento per ciò che accade intorno a noi. Il soggetto interessato resterà fermo immobile a contemplare il nulla totale.

Inizierà a viaggiare con la mente oltre i confini dell’universo, e assumerà di tanto in tanto differenti smorfie sul volto.

Qualcosa del genere:

6 Riflessiva

Questa tipologia di sbronza ci catapulta magicamente in una dimensione catartica, in cui ognuno tira fuori il meglio di se.

Ed ecco che anche le comitive più ignoranti si ritrovano a disquisire di meccanica quantistica, pensiero keynesiano e ritmica nelle composizioni di Debussy.

Pare con una sbronza adeguata si possa raggiungere un livello di cultura tale da evocare Alberto Angela.

alberto angela

7 Pentita

sims ubriachi
I sims non sono poi così diversi da noi

Nausea, giramenti di testa e difficoltà a deambulare. Proprio in questo casi ci si pente di ciò che si è bevuto. Soprattutto quando si arriva partecipare ad una seduta di abbracci gratis con la tazza del gabinetto.

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.