Università Telematica: Tutto Quel Che devi Sapere per l’iscrizione

Università Telematica: Tutto Quel Che devi Sapere per l’iscrizione

Se sei arrivato fin qui è perché, probabilmente, sei molto in crisi e ti sei posto la più che lecita domanda: cos’è una Università Telematica?

Un dubbio più comune di quanto si pensi.

In giro ci sono tante informazioni su questo modello di università. Non sempre però queste informazioni rispecchiano la realtà.

Ma andiamo più nel dettaglio

Come funzionano le università telematiche?

Intanto partiamo col dire che un’università telematica è un ente universitario a tutti gli effetti. Possiede il riconoscimento del MIUR, regolato dal decreto del 17/04/2003, secondo il quale i titoli di studio acquisiti con un’università telematica, hanno lo stesso valore legale, di quelli conseguiti in un ateneo non telematico o se preferisci “vecchio stile”.

Queste facoltà si basano sul concetto di e-learning, molto famoso soprattutto negli Stati Uniti. Tramite questo metodo di studio è concessa allo studente la possibilità di studiare, praticamente ogni argomento oggetto d’esame, online. Tutti i materiali sono presenti sul sito dell’università, organizzati in comode video-lezioni.

Un bel vantaggio, soprattutto se pensate a tutte le volte in cui vi siete alzati a fatica dal letto per andare a lezione. Quanto è amara la vita in quei momenti?

Non si dovrebbe mai abbandonare il letto.

Ecco, una università telematica serve anche a superare questo piccolo inconveniente.

Studiare stando a casa

Studiare da casa è una bella prospettiva, soprattutto quando oltre ad essere studenti si è anche lavoratori a tempo pieno. In questo caso studiare online diventa una scelta quasi obbligata.

D’altronde anche le università tradizionali come il Politecnico, La Sapienza, La Cattolica, San Raffaele, la Bocconi, la Federico II hanno diversi corsi online. Questo perché il mondo dell’education si sta rapidamente evolvendo insieme alle nuove tecnologie ed alle abitudine delle persone. Fino a qualche anno fa studiare con un tablet poteva essere una follia, oggi è quasi normalità.

Ma passiamo alle cose “dolorose”

Quanto costa un’università telematica?

La risposta è meno prevedibile di quanto si possa pensare. Alcune università telematiche, infatti, arrivano a costare anche diverse centinaia d’euro in meno di molte università statali, altre possono arrivare a costare anche 5000 euro.

L’università telematica, a differenza di quella statale, non prevede una retta che vari in base all’ISEE. L’importo da pagare sarà quindi il medesimo per ogni fascia di reddito.

Come per le università statali è prevista l’aggiunta della tassa regionale. In più è prevista la tassa della sede d’esame, prevista però solo da alcune università online.

Come sempre dipende tutto da molti fattori, ci sono ad esempio determinate convenzioni che permettono sconti sull’importo annuale.

Pro e contro delle università telematiche

Per prendere una decisione ponderata bisogna valutare tutti gli aspetti. Sicuramente un fattore favorevole delle università telematiche, come detto prima, è il non dover frequentare le lezioni.

Questo comporta un diretto risparmio di denaro. Pensate a quanti soldi di trasporto, libri e affitti risparmiereste.

Aggiungiamo che molte università telematiche, per agevolare il rapporto con lo studio, si sono dotate di ottimi sistemi di tutor dedicati, pronti a risolvere i problemi classici dello studente.

Se invece dovessimo pensare ad un lato negativo potremmo dire che attualmente un’università telematica è malvista, sia dalla gente comune che le reputa un ripiego per chi non vuole studiare, sia per alcune aziende che si fidano poco della preparazione.

C’è poi da aggiungere al costo dell’università online le varie spese per raggiungere la sede fisica della facoltà e sostenere gli esami.

Come ribadito queste cose accadono ed accadranno sempre, starà a te dimostrare quanto vali.

Il titolo di studio è sempre un punto di partenza.

Università telematica recensioni e opinioni degli studenti

Per essere più efficaci nella nostra ricerca abbiamo voluto racchiudere qui una serie di risposte ai nostri sondaggi in crisi. Abbiamo chiesto ad un campione di 150 studenti in crisi che frequentano università telematiche qualche parere.

Speriamo possano aiutarti a scegliere meglio.

“Ho studiato alla Pegaso e ti assicuro che studia e pure tanto, nessuno ti regala gli esami, purtroppo

Sto studiando scienze economiche all’università telematica Unimarconi e mi sto trovando discretamente bene. Ho scelto il percorso part time così da poter conciliare il mio lavoro con lo studio senza impazzire.”

“Arrivare alla laurea studiando da casa è stato molto comodo per me che aspetto il secondo bambino. Ho potuto fare la mamma e la studentessa a tempo pieno. Questo non mi ha impedito di impegnarmi, né mi ha salvata da nottate sui libri.”

 

 

 

 

 

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.