5 serie tv da guardare dopo la sessione invernale.

5 serie tv da guardare dopo la sessione invernale.

Le serie tv da guardare dopo la sessione invernale

Exams are coming. Come staccare il cervello dai libri dopo uno/due/tre mesi di applicazione al limite dell’ umano? Niente di meglio di una sana serie tv. Se siete stanchi delle solite a base di sangue, incesto, morti che parlano e fermaporte, eccovi cinque serie leggermente meno diffuse da guardare dopo la sessione.

5 serie tv da guardare dopo la sessione invernale

#1 Gravity Falls

Non fatevi ingannare dalla facciata cartoonesca: se siete appassionati di soprannaturale, sapete cogliere le meta-references e non rifiutate mai una sana dose di humour, allora siete nel posto giusto. Preparatevi a seguire i due gemelli Dipper e Mable alla scoperta dei misteri di quella terra dell’assurdo che è Gravity Falls, e dei molti segreti dei suoi abitanti. La serie è completa, quindi è ottima per chi ama le maratone.

#2 Sherlock

The Fandom who waited: questa è la sintetica descrizione dell’ insieme dei cultori di questa serie. Trascrizione delle storie immortali di Arthur Conan Doyle nell’era contemporanea, è estremamente indicata per chi ama i cliffhanger e i colpi di scena, magistralmente orchestrati da quell’adorabile discendente di Mefistofele che è Steven Moffat, in combutta con il suo compare (e attore nella serie stessa) Mark Gatiss.

Avvertenza: i tempi d’ attesa potrebbero portare alle conseguenze mostrate in questo video.

#3 Fisica o Chimica

Ambientata in un liceo di Madrid, questa serie tocca temi legati ad amore e sessualità con molta più disinvoltura- e realismo- di quanto non facciano le serie nostrane: la fisicità assume un’importanza preponderante, e interviene con forza nelle vicende dei protagonisti. Unico difetto: per ora è disponibile solo in spagnolo con i sottotitoli. Che sia un occasione per perfezionare la lingua?

#4 Six Feet Under

Agrodolce: l’aggettivo migliore che si potrebbe evocare per descrivere questa serie. Ambientata in un’impresa di pompe funebri, ogni episodio si apre con un decesso (bambini e lattanti non sono esclusi, quindi preparate i fazzoletti se siete particolarmente sensibili) e intorno ad esso si sviluppa, tra riflessioni filosofiche e humour nero, con giusto una spolverata di soprannaturale.

#5 WestWorld

Se avete amato The Truman Show, e per voi Il Grande Fratello non è il titolo di un pessimo programma di prima serata, allora questa serie potrebbe essere il vostro Nirvana personale. Scoprire l’ umanità di degli uomini di metallo potrebbe aiutare a riflettere su temi più complessi come libertà, identità e diversità, in una luce meno smielata di quella a cui siamo abituati.

Se avete altre serie da consigliare fatelo nei commenti!

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.