Romanzi Rosa: i libri più belli da leggere nel 2021

Romanzi Rosa: i libri più belli da leggere nel 2021

Romanzi rosa: quanto romanticismo! Se sei alla ricerca di consigli su quali romanzi rosa leggere quest’anno, sei nel posto giusto! A chi non piacciono, in fondo, le storie d’amore? Che siano appassionate, tormentate, leggere, poco importa. Basta che parlino di quel sentimento così puro che ci fa vivere emozioni indescrivibili, l’amore, appunto.

E poi, chi non sente il bisogno di immergersi in un racconto travolgente di tanto in tanto? Soprattutto quelli che, come me, vivono una relazione stabile di lungo termine con la sessione d’esami!

Fantasticare sulla vita amorosa dei protagonisti, immaginarsi i loro baci e le loro carezze è davvero quello che serve per staccare la spina dallo stress quotidiano e concedersi un po’ di sano e meritato relax.

Abbiamo realizzato una lista dei titoli più interessanti di romanzi rosa più belli da leggere nel 2021. Spazieremo tra scrittori classici e contemporanei, tra vere e proprie chicche della letteratura e bestseller di fama mondiale. Cominciamo!

N. B. Questa che segue non è una classifica! L’ordine dei libri è puramente casuale.

Romanzi rosa: i libri più belli da leggere nel 2021

Il Duca e io di Julia Quinn

Romanzi rosa: i libri più belli

Partiamo subito con un bestseller con numeri da capogiro, il caso letterario da cui è stata realizzata una delle serie più di successo di Netflix (Bridgerton). Uno dei romanzi rosa che più ha incuriosito il pubblico. Stiamo parlando di Il Duca e io di Julia Quinn.

Trama

Il Duca di Hastings è uno scapolo assai bello e desiderato dalle giovani donne dell’alta società londinese del 1813. Ricco proprietario e unico erede del ducato, Simon Duca di Hastings si mostra sofferente delle continue attenzioni che gli riservano le madri intenzionate a combinare un buon matrimonio per le proprie figlie. La pressione sociale lo fa sentire sempre più in gabbia, così come si sente in gabbia Lady Daphne Bridgerton, una splendida fanciulla che non ha ancora trovato un compagno per la vita, nonostante abbia debuttato in società già da due anni. Le continue insistenze da parte di amici e parenti spingeranno i due a fingersi fidanzati, così da poter placare per un po’ gli animi. Ben presto, però scopriranno di aver varcato il confine della finzione, ma a quel punto sarà troppo tardi. Fino a quando riusciranno a mentire a sé stessi rinnegando i propri sentimenti?

Si trova sia in formato Kindle che con la copertina flessibile. Qui il link per acquistarlo su Amazon.

Dettagli e recensione

L’edizione è del 2020, la traduzione è di Milena Fiumali
Il libro conta 341 pagine.
Titolo originale: The Duke and I
Volume seguente: Il Visconte che mi amava (disponibile qui)
Serie: Bridgerton Vol. 1
Anno pubblicazione: 2000
Costo: €13,77 (copertina flessibile)

Il Duca e io è un libro avvincente e appassionante. Racconta uno spaccato della società londinese di inizi ‘800, ma con una chiave di lettura più contemporanea, fresca e avvincente. Il modo di raccontare il mondo della borghesia ricorda un po’ quello della Austen in Orgoglio e Pregiudizio, ma si sente la freschezza di una penna che di certo non appartiene a quell’epoca. I protagonisti sono ben caratterizzati, anche se qualcuno avrebbe preferito un approfondimento maggiore di quel particolare aspetto o del contesto in generale. Il racconto, invece, della passione tra i due giovani amanti è quello che colpisce il lettore, che viene letteralmente trascinato in questo amore puro e travolgente allo stesso tempo. Il libro è piacevole da leggere: rapisce dalla prima pagina e tiene incollati fino all’ultima.

Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin

Romanzi rosa: i libri più belli

Vincitore del Premio Maison de la Press 2018 e definito “un romanzo sensibile, un libro che vi porta dalle lacrime alle risate con personaggi divertenti e commoventi”. Il titolo del libro è Cambiare l’acqua ai fiori ed è di Valérie Perrin.

Trama

La storia è ambientata in una cittadina della Borgogna. È qui che vive Violette Touissaint, la guardiana del cimitero che trascorre una vita all’apparenza piatta e monotona, ma che, invece, nasconde non pochi misteri. Violette è una donna gentile, che dona sincero calore umano a chiunque metta piede in un posto così triste e malinconico come il cimitero. Giuliette sa accogliere e sostenere i visitatori di quel luogo. Gli equilibri vengono spezzati con l’arrivo di un poliziotto giunto da Marsiglia. La madre dell’uomo ha espresso come ultima volontà di essere sepolta in quel paesino della Borgogna nella stessa tomba di un signore del luogo. Da quel momento verranno alla luce legami e segreti inaspettati, che sconvolgeranno le vite dei protagonisti.

Un libro che non può mancare nella vostra libreria. Puoi acquistarlo a questo link su Amazon o a questo su Ibs. Il prezzo è lo stesso.

Dettagli e recensione

L’edizione è del 2019, la traduzione è di Alberto Bracci Testasecca
Il libro conta 476 pagine
Titolo originale: Changer l’eau des fleurs
Anno pubblicazione: 2018
Costo: €17,08 (copertina flessibile)

Un viaggio nei sentimenti: questo è Cambiare l’acqua ai fiori. Un romanzo delicato, che racconta con una naturalezza disarmante l’interiorità dei suoi personaggi. La scrittrice riesce nell’intento di far vivere per davvero i suoi protagonisti, caratterizzandoli in maniera dettagliata e approfondita. I continui flashback della vita della protagonista fanno vivere un racconto nel racconto. È così piacevole perdersi nelle emozioni di Violette che quasi ci si dimentica della trama principale. Una penna scorrevole, potente, che conduce il lettore in un percorso d’introspezione, attraverso una narrazione fluida. Intimo e liberatorio.

Madame Bovary di Gustave Flaubert

Un grande classico della letteratura realista che merita assolutamente di essere letto almeno una volta nella vita. Dico “almeno” perché Madame Bovary è un romanzo talmente bello e spiazzante che lettura dopo lettura suggerisce sempre spunti nuovi e interessanti. Uno dei romanzi rosa più belli di sempre.

Trama

Charles Bovary, medico mediocre di campagna, rimasto vedovo da poco, sposa la giovane e bella Emma Rouault, figlia di un agiato proprietario terriero. I due conducono una vita tranquilla, fin troppo tranquilla per la giovane sposina. L’assenza di passione all’interno del matrimonio spinge Emma ad accettare prima il corteggiamento di Leon, un timido notaio che però partirà ben presto per Parigi lasciandola, e poi a cedere alle lusinghe di Rodolfo Boulanger. La brama di condurre un’esistenza avvincente e romantica non si arresterà neanche dopo la nascita della sua prima figlia. La vita di Emma continua così in un’incessante altalena di emozioni, tra continui intrighi e sotterfugi. Ma a che prezzo?

Questa perla di libro lo trovi a questo link su Amazon con copertina flessibile. Ma è disponibile anche con copertina rigida, in formato Kindle e Audiolibro su Audible (se non sei ancora abbonato a Prime qui puoi trovare più informazioni).

Dettagli e recensione

L’edizione che qui ti consigliamo è del 2014, la traduzione è di Roberto Carifi
Il libro conta 384 pagine
Anno pubblicazione: 1856
Costo €9,02 (copertina flessibile)

Madame Bovary è un racconto lucido delle ipocrisie di un tempo, dell’insoddisfazione di una condizione agognata (quella di trovar marito) ma mal vissuta. È il racconto della mediocrità dell’uomo e della ricerca vana di fugaci attimi di felicità. Questo è un romanzo dissacrante, che non ha paura di mostrare le fragilità della natura umana e le sue bruttezze. Emma Bovary diventa un simbolo di assenza di vita, alla perenne rincorsa di qualcosa di irraggiungibile. È una donna disincantata, piena di contraddizioni: sognatrice ma realistica allo stesso tempo, docile e incontrollabile. La penna di Flaubert è decisa, ricca di descrizioni, anche molto particolareggiate. Il profilo dei personaggi, soprattutto della protagonista, è dettagliatissimo. Il lettore si troverà completamente immerso nelle loro vite.

Norwegian Wood – Tokyo Blues di Haruki Murakami

Romanzi rosa

Un successo della letteratura giapponese che non conosce eguali. Un romanzo che non può essere propriamente considerato “rosa”, ma che racconta i sentimenti e l’amore in un modo così coinvolgente che non potevamo non inserirlo in questa nostra lista. L’autore stesso lo definisce come un romanzo d’amore “molto personale” e lo dedica ai suoi amici (“a quelli che sono morti e a quelli che restano”)

Trama

Watanabe Toru è uno studente universitario che sta attraversando la fase più difficile dell’esistenza umana: la crescita. Il giovane ha un carattere ostinato, ma è anche tremendamente insicuro sulle scelte da fare nell’amore e nella vita in generale. In più, ha un senso della morale che a volte rischia di incatenarlo in certe convinzioni, difficili ormai da scardinare. Ecco allora che ci prova Midori, la compagna di corso, a mischiare le carte in tavola, una ragazza bella e stravagante e con un passato assai travagliato, molto lontana dal mondo di Toru. Ma il ragazzo proverà un sentimento puro anche nei confronti di un’altra donna, Naoko, più fragile e sfuggente. Naoko la conosce da tempo: è l’ex fidanzata di Kizuki, il migliore amico di Watanabe morto suicida. Tra i due, il legame sarà indissolubile. Il protagonista saprà prendere una decisione definitiva e scegliere chi amare tra le due?

Un romanzo bellissimo. Per acquistarlo clicca qui. Lo trovi sia in copertina flessibile che in formato Kindle.

Dettagli e recensione

L’edizione è del 2013, tradotta da Giorgio Amitrano
Il libro conta 358 pagine
Titolo originale: Noruwei no mori
Anno pubblicazione: 1987
Costo €13,30 (copertina flessibile)

Norwegian Wood è un romanzo sui sentimenti, sull’adolescenza, sulla crescita, sull’ascolto. È un romanzo che ti entra dentro e lo fa in punta di piedi. L’amore narrato non è quello plateale, urlato, ma è quello fatto di piccoli gesti, di silenzi, di sguardi. Il modo di raccontare di Murakami è unico: ti tocca il cuore. Il linguaggio è semplice, asciutto, va dritto all’obiettivo. Un romanzo intimo, sussurrato. Tramite la tecnica del flashback viene ripercorsa un’intera esistenza fatta di alti e bassi, gioie e dolori, lacrime e sorrisi. Un’esistenza vera, così reale da far perdere il lettore tra le pagine e risucchiarlo del tutto. Da leggere assolutamente.

Le pagine della nostra vita di Nicholas Sparks

Uno dei romanzi rosa più belli e venduti di sempre. Questo bestseller della letteratura americana è stato tradotto in tutto il mondo e nel 2005 ne è stato realizzato un adattamento cinematografico con Rachel McAdams e Ryan Gosling come protagonisti.

Trama

Noah è un giovane uomo tornato nel North Carolina dopo la guerra, siamo nel 1946. Il suo sogni adesso è quello di vivere in una grande casa vicino al fiume dove poter condurre una vita tranquilla e spensierata. Tutto questo insieme ad una dolce e bellissima ragazza conosciuta qualche estate dopo, Allie. Allie e Noah appartengono a due mondi opposti e le origini umili di lui si scontrano col volere dei genitori di lei, che invece sono benestanti. I due, nonostante un amore travolgente e passionale, saranno costretti a lascarsi a causa delle circostanze. Si rincontreranno anni dopo, quando Allie andrà a fare visita a Noah poco prima delle sue nozze con un altro uomo. Avranno dimenticato il passato o c’è ancora una possibilità per vivere finalmente il loro amore?

Libro imperdibile per gli inguaribili romantici. Attenzione al finale strappalacrime: preparate i fazzoletti. Disponibile su Amazon.

Dettagli e recensione

L’edizione qui proposta è del 2019, la traduzione è di L. Morpurgo
Il libro conta 200 pagine
Titolo originale: The Notebook
Anno pubblicazione: 1996
Costo €12,90 (copertina felssibile)

Le pagine della nostra vita è romanticismo puro. È una storia meravigliosamente straziante. È un romanzo che parla d’amore, ma un amore che non può essere taciuto o dimenticato, neanche quando la vita ci mette d’avanti a degli ostacoli a volte più grandi di noi. I personaggi sono caratterizzati in modo sapiente: Noah così romantico e sognatore, lei così pragmatica e decisa. Sembrano due rette parallele in alcuni tratti, ma saranno queste differenze ad alimentare e rafforzare il loro sentimento. Questo libro parla di sofferenza, la sofferenza dell’animo umano dato da una malattia che ti svuota da dento, ma anche di determinazione, quella spinta che ti fa compiere gesti incredibili che sembrano urlare tutta la tua voglia di vivere fino in fondo ogni giorno della tua vita, insieme alla tua anima gemella. Tutto questo è reso evidente agli occhi del lettore grazie a una prosa scorrevole e semplice.

L’amore ai tempi del Colera di Gabriel García Márquez

Romanzi rosa

Un successo di pubblico clamoroso, un libro tradotto e venduto in tutto il mondo. L’amore ai tempi del Colera arriva subito dopo la consacrazione massima nella carriera dello scrittore: il Nobel per la Letteratura. L’adattamento cinematografico dell’opera è stato realizzato nel 2007 e ha visto come protagonista femminile Giovanna Mezzogiorno, nei panni di Fermina Daza.

Trama

Il telegrafista e poeta Florentino Ariza si innamora perdutamente della bella Fermina Daza, con la quale comincia un rapporto epistolare. Questo colpo di fulmine cambierà la vita del giovane, sconvolgendo i suoi equilibri. Il padre di lei, però, non si dimostra favorevole a questa relazione e tenta in tutti i modi di separare i due, sperando in un futuro migliore per la figlia. E così sarà, perché Fermina sposa il medico Juvenal Urbino. Florentino, però, non rinuncerà affatto al suo amore e deciderà di aspettare la morte del suo rivale per poter vivere il suo amore. Nel frattempo il protagonista scopre il mondo del sesso e si intrattiene in relazioni fugaci e assai passionali con 622 donne, ma nessuna sarà in grado di fargli dimenticare Fermina. Dovrà attendere 51 anni, 9 mesi e 4 giorni per ritrovarla. Ci sarà tempo per vivere la loro passione?

Un capolavoro indiscusso. Clicca qui per acquistarlo.

Dettagli e recensione

L’edizione qui proposta è del 2016, la traduzione è a cura di Angelo Morino
Il libro conta 390 pagine
Titolo originale: El amor en los tiempos del cólera
Anno pubblicazione: 1985
Costo €13,30 (copertina flessibile – e bellissima)

García Márquez ha una penna così potente e una prosa così bella che potrebbe scrivere un trattato sul niente senza dire niente e sarebbe comunque meraviglioso. Uno scrittore di cui si sente la mancanza, perché narratore acuto e attento. L’amore ai tempi del colera è una delle sue migliori opere, anche se il mio preferito in assoluto è Cent’anni di solitudine, che ha un prologo che è già un capolavoro. La storia d’amore raccontata in questo libro è fuori dal comune: c’è attesa, aspettativa, speranza, desiderio, passione. La prima parte è un chiaro riferimento alla vita dell’artista: il padre era un telegrafista che intratteneva un rapporto epistolare con quella che poi diventò la madre del García Márquez. La seconda, invece, procede con uno sviluppo fantastico tipico dello scrittore. Il racconto di un amore devoto e duraturo. Uno dei romanzi rosa più belli di sempre.


Bene, caro lettore, la lista di alcuni dei romanzi rosa più belli da leggere nel 2021 si ferma qui. Spero ti sia piaciuta e sentiti libero di consigliarmi i tuoi romanzi preferiti se ne hai altri da suggerire! L’amore è condivisione.

Buona lettura!

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *