Esame di Inglese: Superalo con i 6 Consigli del Metodo Elfico

Esame di Inglese: Superalo con i 6 Consigli del Metodo Elfico

Parliamo dell’esame di inglese: ahimé, qualsiasi studente universitario, che sia di medicina, ingegneria, beni culturali, si ritrova almeno una volta nella vita ad affrontare questo pesante fardello.

Inutile dire che studiamo questa materia dai tempi in cui Isildur strappò l’anello unico a Sauron. Eppure, l’inglese è sempre lì che ci perseguita, come una maledizione.

Ma, come ci hanno insegnato i nostri personaggi tolkeniani, le difficoltà vanno affrontate.

“Senza fede è colui che dice addio quando la strada si fa buia.”

Come prepare l’esame di inglese

Ecco qui i 6 consigli elfici per superare l’esame di inglese:

  • Procurarsi un buon libro di teoria e di esercizi: se c’è una cosa che Gollum ci ha insegnato è fare unicamente fede al nostro Tesssoro, in questo caso al nostro libro di inglese.

Un libro per domarli, un libro per trovarli, un libro per ghermirli e nel buio incatenarli.

Se vogliamo preparaci al meglio per l’esame di inglese dobbiamo, come prima cosa, imparare le regole grammaticali di base. Dunque, vincere l’eterna battaglia tra past simple, present perfect, past perfect ecc. È, inoltre, importante memorizzare verbi regolari/irregolari, phrasal verbs e chi più ne ha più ne metta.

Insomma, è un lavoro impegnativo che richiede buona volontà ed esercizio costante. Ma non demordere!

“Non dirò: “Non piangere”, perché non tutte le lacrime sono un male.”

Determinazione, coraggio e tenacia sono valsi a Sam e a Frodo a portare a termine la loro missione.

Quindi, esercitati e distruggi questo esame!

Nel caso in cui non siate soddisfatti dei vostri libri di testo, vi consiglio di dare un’occhiata ai migliori libri per studiare inglese.

  • Consultare siti e app ufficiali: la fonte inesauribile del sapere di Frodo è lo stregone buono Gandalf che sarà al suo fianco nei momenti più bui.

Noi possiamo fare affidamento su tanti Gandalf, per esempio: BBC Learning English è il sito dedicato all’insegnamento della lingua inglese della British Broadcasting Corporation. Qui è possibile trovarare varie sezioni, dalle notizie, recenti e non, a esercizi sull’ascolto, sui vocaboli e sulle espressioni idiomatiche.

Oxford University Press, anche l’università di Oxford offre un servizio per approfondire lo studio dell’inglese, attraveso esercizi di ortografia, grammatica, pronuncia e ascolto.

Cambridge Assessment English, è un’altra università britannica prestigiosa che dà la possibilità di apprendere il Queen’s English. Su questo sito troverete esercizi per tutti i livelli, più illustrazioni e giochi semplici e divertenti.

Per quanto riguarda le app, vi consiglio Busuu. Vi permetterà di imparare l’inglese, ma anche altre lingue, probabilmente anche l’elfico, con una comunità madrelingua.

“Se volete trovare qualcosa, non c’è niente di meglio che cercare.”

  • Chiedere aiuto/confrontarsi con i propri compagni di corso: come sappiamo bene, la compagnia dell’Anello era formata da nove membri. Affrontare l’Oscuro Signore sarebbe stato impossibile senza il prezioso aiuto di ognuno di loro. Esiste una fitta rete di scambi tra studenti di appunti, riassunti, mappe nei gruppi di facebook, whatsapp e telegram. Prova a condividere dubbi e perplessità con i tuoi colleghi. Non tenere per te i tuoi segreti!

Vedrai che, superare l’esame di inglese, sarà una cosa da elfi!

Se proprio dovessero essere tutti più in crisi e disperati di te, contatta il tuo prof. Preparati delle domande chiare e sintetiche, così oltre a risolvere i tuoi problemi, riuscirai anche a farti notare dal prof.

  • Guardare film/serie e leggere libri in inglese: l’occhio di Sauron scruta ogni singola mossa dei suoi avversari. Proprio come noi passiamo ore ed ore su Netflix o Prime Video (a proposito, ti consigliamo di dare un’occhiata a Prime Student, un’autentica figata), in attesa che esca la nuova stagione delle nostre serie preferite.

Dunque, un ottimo metodo per unire l’utile al dilettevole è guardare serie e film in inglese. Ma, per gli amanti della lettura e non, è consigliatissimo dedicarsi ai romanzi in lingua. Vi lascio qui qualche suggerimento.

  • Provare a pensare in inglese: Saruman riesce a manipolare il pensiero delle persone. Tu devi fare la stessa cosa, però con il tuo pensiero. Prova a fare un discorso tra te e te, a raccontarti cosa hai fatto durante la giornata, la trama di un film oppure quello che ti piace fare. Parla ad alta voce, registrati e riascoltati: ti aiuterà molto, fidati. Abituati a prendere dimestichezza con l’inglese e a ragionare in un’altra lingua.

  • Fai un’esperienza all’estero in paesi anglofoni: Bilbo ha viaggiato per mari e monti. Ha vissuto le avventure più disparate. Ha conosciuto nuovi posti, nuove terre nuove persone e ha imparato tante cose. Okay, in questo momento di lockdown sembra assurdo pensare ai viaggi.

Ma la quarantena non durerà per sempre!

Quindi usa questo tempo per informati sulle esperienze che puoi fare all’estero: corsi di studio, lavoro, tesi all’estero.

Oltre allo studio, il modo migliore per imparare una lingua è parlarla quotidianamente.

Fai errori. Rischia di essere preso per scemo alla terza volta che dici sorry, can you repeat? Impanicati su un tempo verbale. Sarà difficile all’inizio. E forse ti passerà anche in mente di gettare la spugna. Ma sappi che, una volta, il signor J.R.R Tokien disse questo:

“La disperazione è solo per coloro che vedono la fine senza dubbio possibile.”

E anche:

“È il lavoro che non inizia mai quello che richiede più tempo per essere terminato.”

Bene, cari amici tolkieniani in crisi siamo giunto al termine del nostro viaggio nella Terra di Mezzo. Spero che abbiate trovato utili questi consigli e che vi possano essere d’aiuto.

A presto!

Usa le frecce per continuare

Potrebbe interessarti anche..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.